Categorie
Mostre a Palazzo Martinengo

PREMIO NOCIVELLI

LE STANZE DEL CONTEMPORANEO

Palazzo Martinengo – Via Musei 30, Brescia

Dal 5 giugno al 4 luglio 2021
aperto giovedì e venerdì 15-19/sabato e domenica 10-19

Inaugurazione: venerdì 4 giugno ore 17 – Ingresso libero

La mostra collettiva dedicata ai vincitori della XII edizione del Premio Nocivelli del 2020 è frutto della consolidata partnership tra l’Associazione Culturale Techne e la Fondazione Provincia di Brescia Eventi. Ogni anno il comitato di giuria si riunisce a inizio luglio per la scelta dei finalisti del concorso e a settembre si inaugura la mostra dedicata ai finalisti e sono annunciati i vincitori.

Da quel momento artisti e curatore iniziano a lavorare per creare una mostra che raccoglie opere dei dieci vincitori tra fotografie, sculture, opere di pittura ed installazioni, dando spazio e voce a artisti emergenti che si affacciano alla propria stagione artistica.

Le Stanze del Contemporaneo presenterà il lavoro degli artisti e la loro ricerca, come luogo di conoscenza reciproca e diretta tra le diverse realtà ed i soggetti che ruotano attorno al mondo dell’Arte, come territorio di confronto e riflessione esponendo lavori significativi a supporto del messaggio e del percorso artistico individuale.

La mostra composta da 10 sale, ognuna dedicata ad uno degli artisti, sarà inaugurata venerdì 4 giugno (17-20) e rimarrà aperta al pubblico fino al 4 luglio. I vincitori del Premio Nocivelli 2020 sono: Mattia Barbieri Anna Capolupo Francesco Ciavaglioli Giulia Dal Monte Binta Diaw Matilde di Pietropaolo Pierpaolo Maso Alessandra Sarritzu Ambra Iride Sechi Aurora Troletti.

L’Associazione Culturale Techne è stata fondata nel 2009 dalla famiglia di Luigi Nocivelli per dare continuità alla sua passione per la cultura, in particolare nella forma di promozione e diffusione dell’arte contemporanea in Italia. Con l’Associazione nasce anche il Premio Nocivelli, un concorso d’arte per la promozione di pittura, scultura e fotografia, patrocinato dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Brescia e dai Comuni di Brescia e di Verolanuova. Durante gli anni il Premio si è evoluto e ogni edizione ha scandito una nuova tappa sul percorso che consente alla giovane arte contemporanea italiana di mostrarsi all’interno di una ideale vetrina pubblica, composta di tanti tasselli e tante occasioni, incontri e dialoghi, sempre all’insegna dei valori che Luigi Nocivelli ha impresso in maniera indelebile in coloro che hanno accettato il testimone di questa fucina di creatività.