Categorie
Mostre a Palazzo Martinengo

PREMIO NOCIVELLI

LE STANZE DEL CONTEMPORANEO

Palazzo Martinengo – Via Musei 30, Brescia

Dal 5 giugno al 4 luglio 2021
aperto giovedì e venerdì 15-19/sabato e domenica 10-19

Inaugurazione: venerdì 4 giugno ore 17 – Ingresso libero

La mostra collettiva dedicata ai vincitori della XII edizione del Premio Nocivelli del 2020 è frutto della consolidata partnership tra l’Associazione Culturale Techne e la Fondazione Provincia di Brescia Eventi. Ogni anno il comitato di giuria si riunisce a inizio luglio per la scelta dei finalisti del concorso e a settembre si inaugura la mostra dedicata ai finalisti e sono annunciati i vincitori.

Da quel momento artisti e curatore iniziano a lavorare per creare una mostra che raccoglie opere dei dieci vincitori tra fotografie, sculture, opere di pittura ed installazioni, dando spazio e voce a artisti emergenti che si affacciano alla propria stagione artistica.

Le Stanze del Contemporaneo presenterà il lavoro degli artisti e la loro ricerca, come luogo di conoscenza reciproca e diretta tra le diverse realtà ed i soggetti che ruotano attorno al mondo dell’Arte, come territorio di confronto e riflessione esponendo lavori significativi a supporto del messaggio e del percorso artistico individuale.

La mostra composta da 10 sale, ognuna dedicata ad uno degli artisti, sarà inaugurata venerdì 4 giugno (17-20) e rimarrà aperta al pubblico fino al 4 luglio. I vincitori del Premio Nocivelli 2020 sono: Mattia Barbieri Anna Capolupo Francesco Ciavaglioli Giulia Dal Monte Binta Diaw Matilde di Pietropaolo Pierpaolo Maso Alessandra Sarritzu Ambra Iride Sechi Aurora Troletti.

L’Associazione Culturale Techne è stata fondata nel 2009 dalla famiglia di Luigi Nocivelli per dare continuità alla sua passione per la cultura, in particolare nella forma di promozione e diffusione dell’arte contemporanea in Italia. Con l’Associazione nasce anche il Premio Nocivelli, un concorso d’arte per la promozione di pittura, scultura e fotografia, patrocinato dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Brescia e dai Comuni di Brescia e di Verolanuova. Durante gli anni il Premio si è evoluto e ogni edizione ha scandito una nuova tappa sul percorso che consente alla giovane arte contemporanea italiana di mostrarsi all’interno di una ideale vetrina pubblica, composta di tanti tasselli e tante occasioni, incontri e dialoghi, sempre all’insegna dei valori che Luigi Nocivelli ha impresso in maniera indelebile in coloro che hanno accettato il testimone di questa fucina di creatività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.